Comunicato stampa di inaugurazione del Vicenza Pride 2013

logo Vicenza Pride

MARTEDI 8 GENNAIO

Il Comitato Vicenza Pride inaugura il nuovo anno con il lancio ufficiale del Vicenza Pride 2013. Un semestre di eventi culturali, politici e di intrattenimento che vedrà Vicenza come protagonista di un percorso dedicato alla “diversità”, e culminerà con la parata del Gay Pride regionale prevista per sabato 15 giugno.
I destinatari del progetto saranno i cittadini e le istituzioni, affinché Vicenza sia sempre più un luogo nel quale le diversità abbiano piena cittadinanza.
La vera ricchezza collettiva è quindi data da quella diversità nostra e altrui che irrompe nello spazio vitale quotidiano.

Alla realizzazione del Vicenza Pride partecipa un network di associazioni vicentine e non: La Piccionaia, Spazio Nadir, Metamorfosi Gallery, Entrata d’Emergenza, Questa non é arte, Osteria Popolare Veneta, Raimondo Tv, Teatro Astra, MEDA, UAAR, DELOS, La Parola, Anteros, Pianeta Urano, Tralaltro, Rete Genitori Rainbow, Agedo, Il Riparo, GayLib, ArciLesbica Treviso, Famiglie Arcobaleno. Tutte le associazioni realizzano e promuovono un calendario ricco che inizierà venerdì 11 gennaio alle ore 21 con lo spettacolo “Pinocchio” al teatro Astra ed il taglio del nastro alle ore 23:00 presso il Bar Lioy 10 in contra’ Paolo Lioy. Tutti gli eventi dei prossimi due mesi sono elencati nel nostro sito www.vicenzapride.it

Segnaliamo inoltre due progetti importanti: Metamorfosi Gallery, in occasione e nell’ambito del Vicenza Pride 2013, curerà la collettiva d’arte contemporanea “Io Sono Diverso”. La mostra si terrà a giugno 2013 in uno spazio espositivo nel centro di Vicenza. Da lunedì 7 gennaio è aperta la call alla quale chiunque può rispondere, proponendo da 1 a 3 opere/progetti ciascuno. La call si chiuderà l’8 aprile. Tutte le info per partecipare sul sito www.metamorfosigallery.it

Infine l’Ass. “Questa non è arte” ha indetto un concorso per selezionare l’inno del Vicenza Pride 2013. La partecipazione è aperta a tutti, sia gruppi musicali che non, appassionati o semplicemente interessati alla manifestazione, a Vicenza nel mese di giugno 2013. Gli unici requisiti sono: l’originalità della composizione, l’appartenenza alla regione Veneto e la lingua italiana. Il tema principale è la diversità, in tutti i diversi concetti, sia da un punto di vista positivo che negativo, con un approccio completamente libero.
I vincitori parteciperanno live alla manifestazione, che si terrà il 15 giugno 2013. Inoltre il pezzo vincitore sarà distribuito a tutti i bar e locali che partecipano all’iniziativa, verrà utilizzato in tutti gli eventi promossi nell’ambito del Vicenza Pride 2013 e nei diversi profili web e social media relativi al Vicenza Pride 2013 e a Questa Non E’ Arte. Maggiori info sul sito www.questanonearte.com

Pubblicato in Comunicati e Conferenze, Eventi, Vicenza